Pagliatina Pausini

by Diego Bianchi il 15 aprile 2003 @ 18:55 / Canzonette / 4 Commenti

Ho visto oggi il nuovo video di Laura Pausini.
Trattasi della clip (ammesso e non concesso che la parola clip sia femmina) del pezzo Surrender, primo estratto sulla ruota della cantante nazional popolare di turno che si rende internazional popolare con un disco in inglese.
Il pezzo è anonimo quanto basta per non esser commentato, ma il video….ragazzi, wow, doppio wow e triplo wow (ammesso che wow sia una parola maschio).[...]
Ve la ricordate la Pausini adolescente, paffutella, dal naso appuntito, romagnolescamente morbida, celluliticamente impacciata? Beh, levatevela dalla mente, l'amante smocciolosa di Luca non esiste più, è mutata geneticamente.
La Pausini da esportazione è quasi bona, sexy, accattivante, ammiccante, mezza aguilerata e a tratti loppezzata, hi-tech oltremisura, darkeggiante quel che basta.
A compensazione della totale assenza di ogni traccia di trama, la ex-regina dele feste di piazza del cesenate ci si mostra per lo più stesa languidamente su un lettino da psicanalisi del futuro, tra layer ed effetti speciali, ventilatori e pischellanza varia, rigorosamente giovane e tremendamente cool.
Si intuiscono ancora le generose poppe da matrona in erba, ma il fisico è definito, il volto levigato, lo sguardo erotizzato, le pose estremamente disponibili.
Trovo tutto ciò tremendamente sbagliato; così si perdono i sapori di una volta, quel casareccio gusto di prodotto tipico che la visione (non l'ascolto) di questa icona del nulla della musica italiana piacevolmente mi trasmetteva.
E' un peccato. E' come dover mangiare la pagliatina al posto della pagliata.

Facebook

4 commenti a “Pagliatina Pausini”

  1. scritto il 10 maggio 2003 23:54 da crisulina

    Non è per fare la tignosa,però,se non ricordo male,la Pausini era l’amante smocciolosa di Marco e non di Luca.

  2. scritto il 10 giugno 2003 11:00 da Anonimo

    Ma come si fa a dire cose del genere della Pausini? E poi non era Luca ma era MARCO!!!! Informati prima di dire certe cose!!!! Non vi va mai bene niente, prima era troppo da un lato ora dall’altro, mamma mia!
    Icona del nulla poi vallo a dire a qualcun’altro!!!!!…no comment

  3. scritto il 4 aprile 2005 11:53 da Valdec

    Rispetto la libertà di opinione…spero lo facciano tutti…però, prima di esprime un giudizio, qualunque esso sia e di qulunque cosa esso tratti, bisognerebbe informarsi e probabilmente porsi alcune domande:
    1. Sto “smontando” questa persona solo perchè non la trovo particolarmente interessante?
    2.Sto “smontando” questa persona solo pechè non ho niente di meglio da fare?
    3.Sto “smontando” questa persona, ma so almeno qualcosina di lei, so chi veramente sia?
    Beh forse prima bisognerebbe leggere una biografia di Laura Pausini, o almeno ascoltare con attenzione una delle sue canzoni e poi esprimere il proprio parere.

  4. scritto il 19 giugno 2006 16:23 da delefix

    mavalà, tipico commento da sinistroide antitaliano. fai prima a dire che la pausini non è il tuo genere e basta. Fai un millesimo di quello che ha fatto lei e poi ne parliamo. Le icone del nulla sono quelle che si limitano a criticare chiunque faccia qualcosa.

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License