Saccoccia di resistenza

by Diego Bianchi il 4 aprile 2003 @ 12:35 / GrandeFratello / 0 Commenti

Una serata che si annunciava più anonima e noiosa del solito ha inaspettatamente dispensato piccoli colpi di scena e piacevoli microsoddisfazioni personali. Il demiurgico curatore d’immagine della D’Urso, in considerazione dell’inarrestabile china mandorlata degli occhi della sua cliente, ha definitivamente optato per un look mangageisha che l’inkimonamento dark e le forcine conficcate nel crine scapigliato esplicitano in maniera sempre più netta. [...]
In una giornata scandita dal conto alla rovescia dei km. che separano i marines da Baghdad, la prima cosa che ci ricorda PierFida, cavalcando il pathos da count-down, è che mancano 35 giorni alla finale. Rapidi saluti ai concorrenti già eliminati, Raffaello viene ribattezzato Raffaella, l’irritante Angela spicca per colore e repentino rimescolamento dei lineamenti. L’immagine successiva ci mostra Fedro infagottato in un tutino da calabrone nero che ne migliora il tradizionale look zozzo-trasandato; più tardi i panni del calabrone saranno dismessi nonostante PierFida, in un impeto di zoofilia mal contenuta, dichiari che Fedro, così conciato, è molto erotico. Nel dialogo in questione si registra il primo scossone della serata quando il calabrone, dialogando con la D’Urso, dice per ben due volte “”Sì, assolutamente”" in luogo dell’inflazionato “”assolutamente sì”".

La settimana censurata
Durante la settimana, più per incontenibile curiosità trash che per inutile zelo “”professionale”", vado sul sito ufficiale del GF dove quotidianamente una solerte redazione produce simpatiche cronache, foto e internettame vario. Grazie al loro ingrato lavoro avevo potuto constatare come questa settimana gli apatici mammiferi ingabbiati avessero offerto materiale a volontà per il puntatone del giovedì. Claudia ha coltivato ogni giorno (e ignoro se continui a farlo o se l’ipotesi sia tramontata) l’idea di essere rimasta incinta di Andrea (o di Marianello); Fedro, in un crescendo di falsità e regressione infantile, ha addirittura minacciato di andarsene se in nomination ci fossero dovute andare più di 3 persone. Con tanto e tale materiale ho immaginato gli autori del programma felicemente sguazzanti nel loro brodo; mi sarei aspettato un bel servizio di Liorni in diretta dallo studio del ginecologo marchigiano della signora Palma o dalla farmacia che avrebbe potuto vendere preservativi ad Andrea. Andrea avrebbe creato al tornio un bel corredino di creta per il primo pargolo ufficiale del GF. Si sarebbe potuto tornare dai simpaticissimi compari di Fedro e chiedere loro il palinsesto dei prossimi incredibili scherzi da fare tutti insieme (qualcosa di simile ai successi del sequestro del peruviano, e del semistupro dell’amica ubriaca). E invece niente.
Immagini dell’isolamento fisico della coppia (arredamento minimalista della stanza con tavolino nero e piantina gialla nel mezzo), discussioni sulla necessità di una costosa bottiglia di vino, appelli di Claudia contro i Ciccini, depilazioni, tinte per i capelli…e null’altro. Neanche lo zapping mi ripaga della delusione quando su La7 vedo Luca Sofri e Giuliano Ferrara alle prese con la124esima apparizione televisiva in 2 settimane dello stratega militare Nativi che filosofeggia sulle differenze tra chi puo scegliere di fare una guerra tecnologica e chi non potendoselo permettere preferisce ammazzare il maggior numero di persone.
La differenza, nonostante Nativi, non mi risulta chiara.

Il circo senza frontiere
Arriva la prova e per affrontarla i ragazzi sono quasi tutti bandanati; la bandana, capirò poi, simboleggia sforzo fisico, spirito libero, concentrazione, impeto giovanile, appartenenza al mondo dei fichi. Ad attendere i ragazzi è un bignamino di Giochi senza frontiere, livello principiante.
Nell’ordine succede quanto segue:
-Luca, bendato oltrechè bandanato, lancia in aria delle palle che Victoria deve prendere al volo con dei retini attacati al suo culo;
-Fedro, Marianella e Claudia, travestiti da api e privati pertanto della bandana d’ordinanza, tentano di far scoppiare a colpi di chiappa 40 palloncini (mentre Marianella rimbalza pericolosamente sui palloncini che resistono al suo inesistente urto, Fedro ad ogni culata scava un buco nel giardino e finisce la miniprova spalmato sul prato);
-Victoria e Luca invertono i ruoli precedentemente interpretati dimostrando abilità e versatilità, forse anche grazie alle bandane;
-Pasquale e Floriana, immersi nella piscina bonsai, sospingono barchette di carta con la sola forza del loro fiato (Floriana, mentre soffia, s’incazza con Victoria che le crea onde anomale sul cammino);
-i 7 si alternano al lancio e al ricevimento in faccia di gavettoni di vernice (quella con maggiori difficoltà è, per ovvi motivi di strabismo, Marianella).
La prova viene superata, la settimana di privazione alimentare incautamente minacciata da PierFida è evitata, ma non mi stupirei se il prossimo quadro da superare prevedesse barchette sospinte a colpi di peti o palloncini bucati dai peli di chi ha la ricrescita più robusta.

Il figlio di Fedro
I casi umani, si sa, vanno spolpati e scandagliati fino all’ultimo livello di morbosità e ridicolo. E chi è più caso umano di Angela? Finora nessuno.
Ecco pertanto che colei che ha avuto il fegato di sfregarsi come pietra pomice sulle rotondità aerofaghe di Fedro ritorna a Valenzano, centro gossip del barese, in compagnia di un Liorni quasi imbarazzato dalla vergogna che sta per provare in una pubblica resa dei conti tra la roscia e il fidanzato Fabrizio.
“”Ho rimesso al poi i chiarimenti di carezze con Fedro”" dice Angela ostentando ottimismo e buona fede; Fabrizio, che ha perso 7 kg, conferma di esser diventato lo zimbello del paese (anche se la camicia disco anni 70 a righe diagonali dal collettone cementato non lo aiuta ad uscire dal ruolo).
Accetterà Fabrizio di incontrare Angela?
Pubblicità, All you need is love, Castagna di cera, faccia di un ebete che dice Tiamoty, ancora All you need is love, poi di nuovo Liorni e Fabrizio che accetta. Seguono scene da fiction di Rete4 (lei che suona il campanello, schiaffetto di lui, bacetto di lei, sguardo torvo, sguardo colpevole, sguardo languido, ecc. ecc.)
Durante l’incontro posticcio Angela ricorda di aver confuso i corpi baciando Fedro ma pensando a Fabrizio il quale barcolla ma ambisce ancora a sposarla. La Medusa gracidante e quasi riscattata, da star consumata alza la posta e chiede che al matrimonio sia presente anche suo figlio (suo di lei).
Ma benedetta ragazza, perchè infliggere a questo poveraccio anche la tortura di vedere tra i paggetti del proprio matrimonio il figlio di Fedro concepito tra brufoli schiacciati e rumorose digestioni? Quando è troppo è troppo e nel momento in cui Angela si rivolge allo schermo con un “”italiani, voi che ne pensate?”", da italiano penso che Fabrizio sia sempre stato, anche prima del GF, lo scemo del villaggio.

Depilazioni
La prima vera emozione della serata la regala, ovviamente, Pasquale.
Nelle mie incursioni sul sito di riferimento non avevo colto le straordinarie immagini di Ciccino alle prese con creme depilatorie e raso
i. Vederlo a gambe divaricate impanato sul letto solo per compiacere la Ciccina amante “”delle uome senza peli”" mi riempie di commozione. “”Pasquale perde il pelo ma non Pasqualino”" confessa il nostro eroe in confessionale. Sarà papà Michele a spiegare all’eccitatissima D’Urso che Pasqualino, per ora, è l’unica parte pelosa che Victoria non disdegna.

Sorprese 1 – Claudia
“”Varvara, Varvara, tutte le matine vacio la shtatua de Andrea e je do la vonanotte…”". “”Figlia mia me manghi tando, ti penzo sempre, so cuscì emozionata, me manca le dishcusioni in machina, ti mando un grande vacio”". Dopo il botta e risposta con il video messaggio di mamma Palma, Claudia corre a poppe in gola da una coniglia nana di nome Cindy che terrorizzata l’attende nel magazzino. Pasquale non è contento.

Sorprese 2 – Floriana
“”Eleonooooora, a bbbbellla, aaaaaaaaaaaaahhhhh, so troppo contenta, papà nce sta? Tanti auguriiii a teeee, io sto a lavorà pe vvvoi, ciò quasi i sordi pe comprasse a casa pe tuttettre, comprateve striiiimmmm, ah bbbbellli…….ao ce staveno mi sorella, mi fratello e er mejo amico mio, dice che vado bene così, che so forte, de esse me stessa, che me vojono bbbene…allora nun ha fatto scandalo che me so messa ignuda nella suitte?”" (sui cani mosca doppiati dagli imitatori di Fedro e Pasquale sorvolo volutamente).

Le nomination
I 4 fedrati nominano compatti Floriana e i Ciccini. I Ciccini si difendono da par loro. In sede di voto spiccano le tanto prolisse quanto incomprensibili spiegazioni di Victoria e il dichiarato (da Luca) flop del pesce d’aprile organizzato dall’intelligentja della casa ai danni dei Ciccini che non avendolo capito hanno reso vano lo sforzo creativo dei fedrati. Quando i piani del ciccione sono ad un passo dall’esser realizzati, una geniale Floriana (che mai ho apprezzato e stimato tanto quanto ieri sera) ultima saccoccia di resistenza al progetto fedrato, in un colpo solo nomina il calabrone, Luca e Marianella, gettando le truppe alleate in un mare di merda (del resto la guera è guera).
La D’Urso ufficializza il verdetto che comprende Fedro e Marianella tra i nominati (oltre ai soliti 3), ma l’ultima parola sarà di Luca.
Il parassita da copertina, migliore della prova circense, puo’ salvarsi, salvare qualcuno o tornare nella suite.

“”Coglione”"
Si puo’ essere più idioti? No, assolutamente no, direbbe Fedro.
La tua vita ora è il GF, sai benissimo che sarai tu il migliore della prova, conosci perfettamente gli equlibri nella casa, ti reputi normodotato, in più ti aiuta pure la D’Urso che per la prima volta dall’inizio del programma azzecca il regolamento e ti elenca con chiarezza le opzioni tra le quali scegliere e tu che fai? Sbagli inventando un fantomatico pacchetto-vacanza con Fedro in suite e salvataggio di Marianella!
La D’Urso comunica l’incorreggibile errore, Luca si dà ripetutamente del coglione, Fedro rosica a ritmi vertiginosi e gioca in giardino con gli avanzi del circo, Marianella ride nervosa e io nervoso rido con lei. Sono nervoso perchè se Luca avesse fatto le cose fatte bene ora in nomination con gli invincibili 3 ci sarebbe solo Fedro e la sua sorte sarebbe spacciata. Così invece c’è il rischio che esca Marianella. A casa mia abbiamo già mandato gli sms del caso, è semplice, si fa il numero, si scrive Fedro, inviate e in risposta vi arriverà la biografia di Pasquale (vi giuro, è proprio così).

Cubisti
Ma il GF è buono e decide eccezionalmente di mandare in suite i 3 amici donnaioli. Quando Fedro, Luca e Marianella scostano il tendone d’ingresso ad attenderli è il buio di una discoteca improvvisata con luci stroboscopiche, una cubista velinata, culturisti sculettanti degni dei Candy boys di Raffaello, musica coatta e Vanessa con lo spacco. Floriana dalla casa origlia invidiosa, Pasquale in parannanza ricorda che “”nella vita bisogna avere pazienza”" e quando 10 minuti dopo osservo Vespa discutere di Iraq con Lorella Cuccarini mi sorprendo a chiedermi se la bandiera della pace sia stata rimossa o meno dal confessionale.
Non ci giurerei ma mi sembra di non averla vista, tutto sommato, forse, è giusto così.”

Facebook

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License