Autoblog

by Diego Bianchi il 10 maggio 2003 @ 12:15 / Glob / 10 Commenti
Ho finalmente letto l’articolo trendy uscito sul Venerdì relativo ai blog.
Ho anche riletto la frase incriminata dove il tipo di Quintostato afferma che “I blog che hanno come unici lettori i propri autori sono destinati a scomparire”.
La domanda che mi faccio è: qualora i blog letti solo dagli autori dei medesimi non scomparissero, come si farebbe a saperlo?
E poi, un blog letto solo dal proprio autore, che male fa?
E’ come lanciare un anatema contro tutti quelli che si masturbano, dimenticando che in realtà si masturbano tutti (pure chi lancia l’anatema).
Facebook

10 commenti a “Autoblog”

  1. scritto il 10 maggio 2003 12:51 da Mary

    a zoro…sei troppo forte! Quelli hanno solo paura che i bloggers possano scrivere articoli migliori dei loro :)

  2. scritto il 11 maggio 2003 10:18 da ElyL

    il blog è prima di tutto per se stessi… per definizione!
    poi è carino che altri leggano e diano pareri, opinioni lascino commenti.

  3. La paura ce l’hanno. Ma il tema non è da prendere sotto gamba. Il blog personale non fa male a nessuno, ma quello che cerca di fare notizia può. E presto accadrà…

  4. scritto il 12 maggio 2003 09:15 da Valentina

    L’affermazione del tipodiquintostato non mi sembra poi così grave. Se il Blog è creato da una persona che obiettivamente non è interessante, non dice nulla di interessante…insomma, se non ‘acchiappa’, l’evoluzione del Blog in questione sarà inesistente. Alla fine il tipo si stuferà di parlarsi addosso e il Blog scomparirà, proprio perchè il confronto è necessario in questa forma di comunicazione. Almeno secondo me…

  5. scritto il 12 maggio 2003 16:08 da dolcix

    a volte sei geniale… mi mancheranno i tuoi commenti sul GF. Ma adesso che ho trovato il blog magari, mi farò quattro silenziose risate comunque.
    E bravo Zoro

  6. Per uno che fa dell’egocentrismo un principio culturale fare il blog per leggerselo è la prima delle motivazioni.
    Se poi è interessante anche per gli altri meglio, se no il blog avrà un solo lettore.
    Ma come dice Calvino (se una notte d’inverno un viaggiatore) scrivere qualcosa per tenerlo nascosto è inutile, è meglio allora non scriverlo.

  7. Beh, ora il mio blog ce l’ho anche io!!!

  8. nessuno è obbligato a leggere nessuno…
    frasi che di solito si augurano la precoce e predestinata sparizione di qualcosa o qualcuno solitamente ne allungano la vita…
    r-esisteremo con ogni media necessario…

  9. Ciao Zoro!!!Sono Laura di icq…visto? Ho pensato di farmi un blog anche io? Ti piace? Anche se tu sei sempre il meglio!!!

  10. verissimo

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License