Berlusconi rigorista

by Diego Bianchi il 29 maggio 2003 @ 10:12 / Calcio_Antico / 44 Commenti
Allora, la dovuta premessa è che ieri sera ho rosicato pesantemente. Non sono juventino, non sono milanista, sono tifoso, ergo, ho rosicato.
Ieri ho tifato per l'arbitro, per un'alluvione su Manchester, per un'invasione di cavallette, per la sospensione della partita.
Bene, fugato ogni dubbio sull'oggettività delle mie prossime riflessioni tento di riepilogarmi la finale vista ieri.
- Piccinini prima voce e Serena seconda voce ci dicono che questa è la partita del secolo.
In sintesi vogliono dire che è la partita più importante degli ultimi 3 anni. Domani comunque ci sarà in edicola Controcampo con il film della partita, le interviste e le foto, nulla andrà perduto. [...]
- Inizia la partita e tutti corrono come ossessi.
Schevchenko corre, Zambrotta stracorre, Davids corre dribblando, Gattuso corre menando,dribblando e bestemmiando.
Corrono tutti, non si sa bene dove, una logica non c'è, ma per correre corrono.
- Spot acqua Uliveto con Del Piero e l'uccello.
- 8° Gol annullato a Schevchenko. Mio padre mi telefona e mi dice che l'arbitro è comunista.
Berlusconi a mani giunte in tribuna dice “Cribbio, dopo le toghe i fischietti, il regime ha cellule organizzate anche a Manchester (dove i giocatori vengono chiamati non a caso Diavoli Rossi)”.
- Spot macchina che corre per ripidi tornanti.
- 17° Strepitosa parata di quel buontempon da Drive In di Buffon (stavolta mio padre non chiama). Inzaghi si mette le mani tra i capelli perchè lui è uno che gioca sempre sul filo del fuorigioco (non c'entra niente ma parlando di Inzaghi non si può non dire almeno una volta).
- Spot della Coop. delle Libertà
-18° Ammonito Costacurta (l'eterno Costacurta, un campione di professionalità, un monumento di serietà, una chioccia per i più giovani, più semplicemente uno scaricato e richiamato in estate per poter fare in allenamento le partitelle 11 contro 11). Mio padre mi telefona e conferma: l'arbitro è comunista e magistrato nel tempo libero.
- Spot carta igienica.
- 30° Sms di un mio amico esule in quel di Milano.
Il testo non lascia dubbi sulla sua interpretazione della gara: “palesemente 22 drogati”.
Guardo Montero e Trezeguet e pur concordando col mio amico penso che la farmacia bianconera, sempre all'avanguardia, stia perdendo colpi.
- Spot della Visa.
- Alla domanda di Piccinini “perchè secondo te Ancelotti ha spostato Sheva da destra a sinistra Serena serenamente risponde “non lo so”.
Piccinini per riparare dice che domani in edicola ci sarà Controcampo con il film della partita, la moviola della partita e gli adesivi della partita.
- Spot marca di intimo.
- Inquadratura di Emilio Fede e Claudio Bisio.
- 35° Nesta tenta di cavare un occhio a Del Piero che guadagna così la prima inquadratura della serata. E' un po' cruenta ma sempre meglio di niente.
Comunque Del Piero “cerca il numero”, oppure “inventa” o nella peggiore delle ipotesi “ha idee” anche quando non struscia un pallone.
- Nell'attesa di una sua idea, spot acqua Uliveto con Del Piero e l'uccello.
- 41° Lippi sostituisce quel bambacione di Tudor che è sempre rotto e non poteva non rompersi pure il giorno della finale. Al suo posto Birindinbirindelli che confondo sempre con Pessottinpessotto.
- Intervallo.
Spot degli spot sugli spot, Piccinini ci ricorda che domani in edicola ci sarà un'edizione speciale di Controcampo, con il film dell'intervallo, il replay degli spot, la biografia di D'Agguanno e il calendario del secolo di Pelegatti che bacia la Canalis per far incazzare Vieri.
- Ricomincia la partita e Lippi sostituisce quell'oriundo di Camoranesi che ogni volta che è inquadrato bestemmia in perfetto italiano. Integrato, direbbe Ziliani.
Al suo posto viene innestato e trapiantato Conte che però comincia a regredire nella ricopertura della calotta dopo gli incredibili progressi registrati negli ultimi anni. Da rivedere nel cuoio, di rado capelluto.
- 2° Clamorosa traversa scaturita dall'impatto tra il cuoio di Conte e quello della palla. Berlusconi loda la traversa delle libertà.
- Spot acqua Uliveto con Del Piero e l'uccello.
- 13° Mentre tutti scivolano ovunque neanche fossero ad una partita di calcetto saponato si rompe anche Davids che però non vuole uscire.
Alla fine esce arrabbiato, a vedersi sostituire da Zalayeta si incazza ancora di più.
- Piccinini approfitta della noia per ricordare che domani Controcampo uscirà con una speciale edizione dotata di film della partita, sequel del film, dietro le quinte del film e casting del film. Il tutto in dvd, vhs e copia piratatata. In allegato una cazzata a caso del professor Scoglio in mp3.
- 21° Esce Billy Colombari ed entra Roque Junior. La verve della gara non ne beneficia.
- Spot della coop. delle Libertà e di 4 salti in padella, pure quelli in libertà.
- 25° e 42° Entrano inutilmente Serginho per Pirlo e Ambrosini per Rui Costa.
Gattuso intanto picchia Inzaghi e gli dice “che cazz sti a ffà sempre sul filo du forigioch? Mena pure tu!”
- Finisce la partita 0-0.
Se fosse stato il Trofeo Birra Moretti avrei cambiato canale a metà primo tempo, ma la posta in palio è altissima e sfido il sonno.
Mitica frase di mio suocero mezzo juventino che dice: io vado a dormì, tanto chi vince vince, a me in tasca non c'entra niente. Penso “domani la scrivo sul blog” dopodichè penso “ammazza come penso male…”
- Tempi Supplementari
L'unica cosa che tiene un po' in ansia è Roque Junior il quale, rottosi sul finire dei 90 regolamentari, con una gamba sola, zoppo e immobile gioca una delle migliori partite da quando lo vedo zompettare sui nostrani campi di calcio.
Intanto Gattuso sbraita su Shevchenko urlandogli “che cazz sti a ffà purotu sempre sul filo du forigioch comme l'altr testa de cazz de Pipp? Addamenà pure tu sennò te rimand in Ukraigna a calci nel culo!”
La Juve non approfitta della superiorità numerica e ci si trascina ai rigori, anzi, alla lotteria dei calci di rigore.
- Inquadratura di Berlusconi che pensa “la mia vita è piena di ingiuste sofferenze”.
- I Rigori
Divertentissime spiegazioni di Aldo Serena su come si tira bene un rigore. Il pulpito è autorevole essendo lui uno di quelli che ci eliminò da Italia 90 con un rigore toppato.
Tranne Serginho e Del Piero, seguono quasi tutti le indicazioni di Serena in una gara a chi tira la pallonata più forte contro il portiere.
Nulla può fare il povero Dida (involgarendomi potrei dire “un Didarculo per la Juve”), il portiere con la saetta in testa, per evitare 3 volte l'impatto con il pallone; Buffon, più bravo, riesce a scansarsi su quello di Nesta e Schevchenko manda il Diavolo in Paradiso (questa poteva dirla Piccinini…).
- Megarciultra spot di Del Piero gonfio di acqua Uliveto, carta igienica, preservativi, scarpini, coop, visa, macchine, 4saltinpadella, assorbente con le ali, assorbente senza ali, premiazione della Juve con Zenoni che prende la medaglia, lacrime di Lippi che per asciugarsele non si leva neanche gli occhiali, lacrime di Uliveto di Del Piero che saluta i lacrimanti tifosi.
- Premiazione e festeggiamenti dei milanisti, tra i quali spiccano:
–Maldini che alza la coppa che era del padre, del nonno, del bisnonno e che per una sua cazzata non ha alzato ai Mondiali.
–Roque Junior, una delle più grosse pippe mai venute in Italia, che in un anno è diventato campione del mondo prima e d'Europa poi.
–Brocchi con la maglietta Brocchi si nasce Campioni si diventa, purchè giochino gli altri.
–Helveg e Laursen che ridono rendendosi conto del paradosso della loro danese presenza alla festa del calcio italiano.
–Valerio Fiori, portiere laziale anni 80 allontanato da Roma a calci nel culo per manifesta incapacità che in pieno revival da Cocktail d'amore viene riproposto sui televisori manco fosse uno dei Righeira. Spero che Paolo Conti, Mattolini e Pizzaballa abbiano le stesse soddisfazioni in futuro magari come quarto o quinto portiere.
–Rivaldo che smadonna al pensiero di beccarsi il ritorno in pullman con il figlio di Galliani mentre gli altri fanno i cori e lo prendono per il culo.
–Berlusconi che sulla balaustra tenta di imitare il Pertini di Madrid cercando di far capire che chi ha vinto è lui, non Fassino, non Gasbarra, non la Boccassini ma lui, solo lui, sempre lui e che gli altri rosicassero pure.
Il giorno che dovesse tornare in tribunale lo farà con la Coppa dei Campioni sotto il braccio.
Condannarlo sarà impossibile.
Facebook

44 commenti a “Berlusconi rigorista”

  1. scritto il 29 maggio 2003 11:20 da Alice

    CI VUOLE UNA SETTIMANA PER LEGGERE UN TUO INTERVENTO,ADESSO PROVERò A LEGGERLO,MA SE UNA COME ME LO FA DI SGAMO,CON UN TUO ARTICOLO SI FA BECCARE DI SICURO,MA COME RESISTERE A UN TUO INTERVENTO???VA Bè,CAPO APPARTE CI PROVERò.

  2. scritto il 29 maggio 2003 12:20 da nuanda

    Sorvolando sul fatto che ho avuto la tua stessa idea di fare una cronaca ironica sul partitone(rinunciando appena ho visto il tuo pezzo tanto fare di meglio è praticamente impossibile:-))volevo dirti che ho avuto le tue stesse sensazioni descritte nella tua premessa,con la variante dell’ interruzione elettrica durante i rigori stile Marsiglia-Milan di qualche anno fa…ciao mitico!

  3. scritto il 29 maggio 2003 12:30 da Prohaska

    Fuoriclasse si nasce…

  4. Ciao Diego…la prossima volta vieni a vedere la partita a Torino con noi ?
    Ti devo sempre una birra…
    ps
    GAHGAHGHAGHAHGAHGHGAHGHAHHHGAGHHGAHHHGHGAHHAgAHHhGHGHHHGHHGAHGHGHGAHGAHHAGHAHAGAGHAGH

    Fire,Lupo in esilio.

  5. scritto il 29 maggio 2003 12:51 da Duncan Idaho

    Come al solito grande. E mi associo alla premessa….anche se quest’anno per me le cose vanno un po’ meglio…STIAMO TORNANDO!!!
    Forza Samp

  6. scritto il 29 maggio 2003 13:40 da Anonimo
  7. scritto il 29 maggio 2003 13:47 da marte

    grande zoro; se vedo il berlusca in giro lo azzoppo; se vedo piccinini in giro gli infilo una trave su per il culo e non gliela levo fino a che non mi dice “berlusconi merda” ;se vedo aldo serena in giro gli ripropongo il rigore sbagliato contro l’argentina fino a che non vomita verde.
    Per ora basta…

  8. scritto il 29 maggio 2003 14:27 da Luciano

    Come te ho tifato per l’arbitro ed ho sperato fino all’ultimo in un intervento divino che evitasse l’assegnazione della coppa “dalle grandi orecchie” (ma chi è il demente che l’ha chiamata così per primo?). Solo una nota negativa: Non mi piace la foto.
    Ciao.
    Luciano

  9. Sempre bravo ovviamente… sorvolando sulla Boccassini che non ha (ancora) vinto e sull’odio… questo sentimento politichese che azzoppa ogni discorso… ci viene troppa voglia di pubblicare tutte le spiate di Cossutta al Kgb ma dai, non lo faremo, suvvia…
    auguri e buon lavoro!

  10. scritto il 29 maggio 2003 15:08 da Giamaica

    involgarendomi potrei dire “un Didarculo per la Juve”
    *******************************

    ROTFL!
    Questa vale sei mesi di blog! :)

  11. scritto il 29 maggio 2003 15:36 da Silvia

    Carissimo Zoro,

    anche se sono una milanista incallita, il tuo blog é veramente spassoso.
    Sono contenta che abbia vinto il Milan per un semplice motivo: Odio la sbruffonaggine della Juventus e dei tifosi juventini. Infatti oggi sulla Gazzetta c’era scritto: Mancano solo 365 giorni alla prossima finale!!!

    E chi cacchio vi ha detto che ci arriverete???

    E poi altro intervento firmato dalla dirigenza juventina:

    Onore ai campioni d’europa. La Coppa é andata al DIAVOLO.
    L’anno prossimo per prendere la coppa siamo disposti ad andare fino all’inferno.

    Questa loro sicurezza di vincere a me da un fastidio. Troppa sicurezza ostenta tanta insicurezza, diceva mia nonna. Chissá???

    Comunque tornando al tuo blog. Minchia sta pubblicitá di Del Piero con quell’uccello (ma é il suo???) ha rotto veramente. Poi hanno fatto 15 spot in 90 minuti di calcio. Meno male che dopo i primi 90 minuti avevano esaurito i minispot cosí ci siamo potuti godere i tempi supplementari e i rigori in santa pace.

    E dulcis in fundo…

    FORZA MILAN!!! GRANDE DIDA!!! MITICO SHEVA!!! SPACCA-GAMBE GATTUSO!!!

    p.s. AUGURI ANCHE AD AMBROSINI che oggi compie gli anni…

    scusa quel
    qua sotto, sta mica per B-rigate R-ossonere????

    SMILE SMILE!!! :) )))

  12. Piuttosto che cancellare il ghigno satanico dalla faccia del nano mi sono ritrovato a fare il tifo per la juventus (bleah).
    Cmq come diceva una mia amica tempo fa la juve ha vinto lo scudetto per onorare la morte di Agnelli…speriamo che il prossimo anno lo vinca il milan ;-)
    ciao

  13. Complimenti, davvero preciso è divertente!
    Forse hai dimenticato una cosa: Piccinini oltre a fracassarci le pelotas con l’annuncio di controcampo, ci ha oltremodo tediato con la nuova regola del silver goal, credo almeno 85,3333 periodico volte :)

  14. scritto il 29 maggio 2003 16:28 da nidi di ragno

    E già, è sempre tardi: corri, corri! Corri! Raggiungi l’obiettivo, distruggilo, aggredisci, vinci! Ma che? Ma che volete? Dovete prima spiegarmi.
    Finora giacevo nella torpida quiete credendo che buona parte delle azioni umane si giustificassero con la ricerca del sesso e con tutto ciò che con esso ha a che fare. Seguite questo discorso che facevo tra me e me qualche tempo fa…
    - Perché ti ammazzi di studio?
    - Per lavorare un domani, e avere un lavoro consono alle mie capacità.
    - Ok, allora perché lavorare?
    - Per vivere!!!
    - Sciocchezze, si sopravvive benissimo senza lavorare, o lavorando molto meno. CONFESSA!
    - E va bene, hai ragione, il lavoro serve anche per giustificarsi socialmente.
    - Bene; perché cercare tale giustificazione? Non c’è forse qualcos’altro? Affermazione sociale? E a cosa serve? Suvvia, lasciati andare, confessa, confessa…
    - D’accordo, sì, fa piacere affermarsi nella propria cerchia.
    - Perché? Cosa ne ricavi?
    - Potere…
    - E cosa te ne fai?
    - Lo uso!
    - Come?
    - Ci sono tanti modi…
    - Uno, dinne uno!
    - Essere un leader
    - Quindi per accrescere il potere? Potere per potere?
    - No…
    - A cosa serve il potere?
    - Forse…
    - Forse?
    - Forse con le donne…
    - Sì, bravo, ogni cosa è volta a ciò, alla fine. Ed è naturale: in ogni società animale c’è la ricerca del potere per il successo con la femmina.
    Non faceva una grinza. Fin qui la mia quiete. Poi, però, mi sono spinto oltre…
    - E a cosa serve questo successo con la femmina? – incalzai io – Sai tutte queste cose, maestro, saprai anche questo!
    - Due scopi: il piacere (che nell’uomo è molto importante) e la riproduzione, al cui servigio il piacere fu fatto a mo’ di incentivo.
    - Mmmm, sicché il fine ultimo sarebbe la riproduzione?
    - Sì
    - Mmmm, permettimi di contestarti qualcosa.
    - Prego!
    - E a cosa servirebbe riprodursi?
    - A proseguire la nostra specie!
    - E chi ce lo ha ordinato?
    - Madre natura, dio, chicchessia.
    - Su dio avrei qualche riserva, su chicchessia pure, resta madre natura…
    - Sì.
    - E cosa gliene frega a madre natura della nostra sopravvivenza?
    - Ma la nostra sopravvivenza è la sua sopravvivenza!
    - Potrei chiederti perché ella vuole sopravvivere, allora. Ma non lo farò. Sicché, fammi capire, arriveremmo a concludere che io studio perché madre natura ha interesse a che la specie umana si riproduca?
    - Non essere idiota! Madre natura non è gran che interessata a che tu studi; è la società umana – meglio quella occidentale – a essersi organizzata nel corso dei secoli fino a giungere alla situazione attuale.
    - In accordo, però, con le disposizioni primarie di madre natura…
    - Assolutamente!
    Ecco perché, stando così le cose, non ho più tanta voglia di correre…

  15. scritto il 29 maggio 2003 16:54 da your wife

    ora ho capito perché stamattina sei uscito così presto…..

  16. per fortuna il nostro bel presidente non è sceso in campo ad esultare come anni fa…ma è dovuto scappar via subito, è impegnato (ha avuto tempo per la partita ma non per il tribunale… ^_^)!
    complimenti e saludos da un milanista (ebbene sì, è più forte di me…) antiberlusca…[se avesse vinto la juve avrei avuto la magra consolazione di vedere sylvio scuro in volto...beh, next time :) ]

  17. Il solo vedere quella faccia di merd… mi innervosisco!
    E’ proprio unaet testa di c…
    Ciao!!!Meraviglioso il tuo blog!!!
    Ho fatto fatica a leggerlo tutto!
    Ciao!!!

  18. scritto il 29 maggio 2003 19:51 da vale

    Bellissimo tutto! a parte quella faccia da culo di berluska… ora ci tocca pure vedercelo “con la coppa in mano…” Avremmo un’idea per una migliore sistemazione della coppa… In mano è troppo bamale!
    Firmato: due “comuniste di merda”

  19. scritto il 29 maggio 2003 20:45 da Matt

    A Zoro, sei un grande. da qualche passaggio finto-involgarito deduco che sei ancora un giovane, però il tuo sarcasmo è degno di Brera. Compliments..dilettaci ancora e a presto.

  20. Bravo! Finalmente qualcuno che non ha peli sulla lingua (anche Cicciolina non li ha e, se li ha, non sono i suoi!) e parla come la pensano 1.000.000.000 di italiani! Abbasso la pubblicità, abbasso i ladri……. Ridateci Pedro Manfredini!!!

  21. scritto il 30 maggio 2003 02:05 da erakles

    Gran-dis-si-mo. E allora Gattuso disse ad Inzaghi: “Checcazz sti fa sul filo du fuorigioch? addamenà” Questa è arte comica allo stato puro, altro che Lucarelli. Sei riuscito a far ridere anche uno sconsolato juventino. Sul binomio pubblicità-berlusca invece, purtroppo c’è poco da ridere. In proposito, segnalo questa meritoria campagna:
    http://www.consumoresponsabile.it
    Ma scrivi sempre cosi’?
    E’ la prima volta che leggo un tuo post. Ora vado a vedere se anche gli altri sono cosi’ divertenti. Magari è stato solo un caso… :-P

  22. scritto il 30 maggio 2003 02:13 da Anonimo

    ooops, non ha preso il link; il sito della meritoria campagna è questo

  23. scritto il 30 maggio 2003 10:43 da Giuly

    Hello,
    che bello leggere qualcosa di realistico, veramente umoristico, piacevole anche per noi “beffati”.
    E, credimi, dopo 3 finali perse non era facile. Complimenti davvero.

  24. scritto il 30 maggio 2003 10:48 da Giamaica

    MATT WROTE: “da qualche passaggio finto-involgarito deduco che sei ancora un giovane”
    A matt, quanto te sbaji! hehehehehe ZORO E’ QUASI NONNO ORMAI!!!

  25. scritto il 30 maggio 2003 10:59 da CUCS Roma

    Tra milan e juve è meglio che abbia vinto il milan,altrimenti sarebbe stato il trionfo del cartello di medelin,con tutte le droghe che gli hanno dato agli juventini.

  26. scritto il 30 maggio 2003 11:16 da And.c

    Spassosissimo il post…

    Io da buon tifoso milanista sono orgoglioso che abbia vinto il milan…

    In quanto a Silvio….fa bene a ridere e di gusto…alla faccia della famiglia Agnelli e di tutti quegli imbecilli che tanto ci sbaritano sù..

    FORZA MILAN e FORZA SILVIO!!!

    In culo a tutto il resto!

  27. scritto il 30 maggio 2003 14:31 da Anonimo

    sarebbe piaciuto anke a me vedere la partita con i tuoi okki…

    purtroppo per qualcuno quando gioca la squadra “del cuore” non esistono pubblicità…commentatori…esistono solo 11 giocatori su un prato verde e migliaia di persone attorno ke soffrono e sperano…

    quello ke hai raccontato qua tu adesso è molto carino e divertente ma purtroppo è un calcio sbagliato…in declino…un calcio ke gira solo intorno ai soldi degli sponsor (vedi acqua uliveto o controcampo).

    QUESTO NON E’ CALCIO ORMAI E’ SOLO BUSINESS!

    E Berlusconi non era certo lì xkè gliene fotteva qualcosa del Milan…era lì perkè lui c’è sempre quando c’è qualcosa di importante…

    I media voglio rendere il calcio uno sport da salotto…biocottiamo le partite in TV ke sia Mediaset, Rai o Pay TV…e andiamo allo stadio a scaldare quello ke è stato definito da qualcuno “un freddo scalino”…

    Solo così potremo salvare il calcio…il gioco più bello del mondo!

  28. scritto il 2 giugno 2003 14:46 da Sabrina

    Grande, Zoro. Bella cronaca sportiva. Complimenti.
    Comunque l’unica idea che mi esce fuori e’ che la finale e’ stata piu’ noiosa che il festival della Eurovision, e che ha vinto chi piu’ lo meritava (ancor meglio, ha perso chi piu’ lo meritava)
    Baci.

  29. scritto il 5 giugno 2003 20:12 da michele

    ho potuto leggere il tuo commento alla partita solo ora,perchè solo ora ho metabolizzato la sconfitta juventina…a proposito:con gli amici mi vanto di non essere suggestionato dalla pubblicità,peccato che in ogni uccello che vedo noti una rassomiglianza con quello dello spot uliveto…

  30. scritto il 6 giugno 2003 11:45 da graziano

    Sei riuscito ad addolcire la pillola del “secondo posto” a chi tifa Milan, solo se non gioca la “MAGICA JUVE” Bravo!!!

  31. Ora faccio un intervento (anche se in pauroso ritardo) su quello che ha detto Berlusconi prima della partita…ma questo non lo ricorda nessuno ? “Il milan vincerà perchè è la mia squadra, e io sono un vincente”. Avrei voluto perdesse solo per togliergli quello schi fo di sicurezza che si sente addosso. wtb

  32. ciao!!!volevo farti i complimenti per il tuo blog,ma sopratutto per questo articolo che è straordinario…anche se non sei milanista se ti va vai a vedere il mio blog….

  33. scritto il 24 giugno 2003 20:02 da ste

    sei un grande zoro, anchio ho visto la partita coi tuoi occhi dato che sono(come probabilmente anche te) un interista!! forza inter

  34. scritto il 28 giugno 2003 13:54 da Anonimo
  35. scritto il 10 luglio 2003 03:55 da Pelegatti

    pernachia…

  36. scritto il 14 luglio 2003 11:40 da LORIS BATACCHI

    Non capisco come sono fito qui,
    cmq BERLUSCONI MAFIOSO, NAZISTA,
    LADRO, ASSASSINO, STRONZO.

  37. scritto il 14 novembre 2003 16:04 da Antonio

    Neanche io so come sono finito qui…. ma… BERLUSCONI MERDA !!!! CAPOVOLGIAMO TUTTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  38. eeeee bho non so che dirvi…tony è un drogato fattone e voi andate tutti a fanculo

  39. scritto il 17 dicembre 2003 00:01 da Anonimo

    lA PARTITA ERA TUTTA UNA COMBINA,SI SAPEVA GIÀ CHE AVREBBE VINTO IL MILAN,COME SI SAPEVA CHE AVREBBE VINTO LA JUVE IL TRICOLERE, COME SI SA CHE L’INTER NON VINCERÀ MAI UN CAZZO!PURTROPPO QUESTO CALCIO È FALSATO..

  40. scritto il 21 dicembre 2003 15:01 da Ale

    Forza Inter, abbasso Milan, Berlusconi e Giuve, W la destra che non la pensa come il cavaliero

  41. scritto il 31 dicembre 2003 23:51 da joserojas
  42. hola me llamo jose rojas y soy de peru solo quiero decir q el mejor jugador q tiene el mila es schevchenko es mi idolo y ojala llegue a ser como el tengo 19 años y ojala me mande una foto en accion q es lo q mas deseo.chao y gracias

  43. scritto il 14 marzo 2004 22:12 da silvia

    io sono una grandissima milanista è penso che chi pensa male del milan assomiglia all’uccellino di del piero….io odio del piero.sento persone che dicono io amo del piero.ma cosa ci trovate di bello in un cretino che parla con l’uccellino?io invece amo shevchenko.lui si che è un vero giocatore è un vero ragazzo,non come del piero.rispondete se potete o meglio volete.by silvia.forza milan e forza berlusconi.(14/03/2004,la yuve perde con il gol di shevchenko e seedorf.ciao

  44. scritto il 8 aprile 2005 20:12 da John

    Where can we find more information about this ?
    Please allow me to leave my links on your page
    Married Women – Cheating Wives
    Swinging Couples
    Swingers Clubs
    Swinger Couples
    Hot Wives Forum
    Swingers Clubs
    Swinger Couples
    Sorry for disturbing
    Forza Milan

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License