Capa Rap

by Diego Bianchi il 21 agosto 2003 @ 23:52 / Canzonette / 10 Commenti
Graditissima visita di Chissenefrega e Zona-Cesarini con omaggio masterizzato dell'ultimo Capa Rezza.
Mi viziano, ma del resto loro non possono più vivere senza il segnalibro elettronico del quale li omaggiai tempo fa, per cui…
Ve lo devo dire ragazzi, il masterizzatore ha qualcosa che non va. [...]
Il prodotto finale zompa un po', come un pop-corn, tanto per citare il ricciuto crinuto rapper, ma zompa, a volte s'incaglia proprio e ha bisogno di un aiutino per andare avanti.
Tuttavia, a caval donato non si guarda in bocca, magari sotto la lingua nasconde roba che scotta (dicevo così, per citare), per cui…Capa Rezza mi sa che è l'unico rapper italiano che mi piace.
Il rap mi piaceva tempo fa, ora mi annoia terribilmente.
Un po' mi sono fatto vecchio io, parecchio si sono fatti vecchi i giovani rapper, ma tant'è, il rap mi rimbalza un po addosso, quello italiano poi spesso mi deprime.
Tuttavia.
Capa Rezza, che pure aveva iniziato con un dimenticabile Sanremo col nome di Mikimix, da quando ha approcciato la Fitta sassaiola dell'ingiuria branduardiana mi ha paraculescamente concupito.
Citare qualcuno più per affinità tricotica che per aderenze musicali è una scelta originale, farlo con gusto, intelligenza e ironia completa il pacchetto secondo crismi che mi gustano.
“Le verità supposte” è un disco divertente, con testi non banali e musica atipica per il genere.
Capace che in onore al ruolo estremamente promozionale della pirateria mi ci compro pure il disco originale, magari scopro che zompa e s'incaglia pure quello.
Facebook

10 commenti a “Capa Rap”

  1. Una volta il rap italiano era bello. O ero io che ascoltavo merda? o_O

  2. scritto il 22 agosto 2003 08:15 da bibi

    Che bella sorpresa stamattina, trovare questo post, grazie Diego! Ti svelo un segreto, in realtà il masterizzatore funziona benissimo, è che ti volevamo invogliare a comprare il cd originale e se te lo avessimo masterizzato perfettamente magari non lo avresti fatto :-) (questa cosa l’ho scritta per gli eventuali ispettori SIAE..) Baci

  3. meglio il rap straniero ma cmq apprezzo capa razza come artista..ho alcune tracce ke sento spesso..ciao

  4. scritto il 22 agosto 2003 19:58 da Nuanda

    Confermo che il masterizzatore non è da ricoverare…e approvo che il rap italiano è in crisi…cronica.

  5. scritto il 20 settembre 2003 01:57 da Diretto N.F.S.

    sta x uscire “Bari&Compari”,importante showcase con le migliori Band e Crew del NordBarese (cè anke capaRezza)

  6. scritto il 5 dicembre 2003 21:56 da Pio

    Condivido appieno il giudizio su Capa Rezza, non avrei trovato parole migliori e più colorite :)
    Se ti va puoi dare un’occhiata al mio blog, con un recente post proprio su questo fenomeno (in senso non kantiano ma ronaldesco) di ragazzo.

  7. scritto il 26 dicembre 2003 23:59 da KyO

    CapaRezza non fa Rap…fa Suppo-music…

  8. scritto il 6 aprile 2004 20:58 da davide

    capa è un grande non si discute, dice cose troppo vere e tutti dovrebbero ascoltarlo!!!!!!!!!

  9. scritto il 13 marzo 2005 12:48 da alex

    PROBABILMENTE SE ASCOLTI CAPAREZZA NON CAPISCI UN CAZZO DI RAP E PROBABILMENTE PARLI SOLO PER SENTITO DIRE .LAVATI LA BOCCA PRIMA DI PARLARE SUCKER

  10. w la suppo-musica!capa 6 lu mejo!

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License