Original Slammer Blog e non solo

by Diego Bianchi il 21 aprile 2005 @ 13:44 / Slammer / 3 Commenti

Parlando di cose serie.
Sabato scorso la Slammer ha provato e suonato, ma soprattutto è stata insieme e al gran completo, cosa che non capitava più da troppo tempo.
L'occasione giunge dunque propizia per nuntiare vobis alcune cose di magnum gaudium (che ognuno c'ha il suo e un po' siamo relativisti pure noi).

Habemus situm novum
cum etiam blogum inside

Tra le cose che troverete, link giusti, link rotti e sezioni in costruzione (come quella dedicata alle foto che presto vedrà la luce) mi preme per ora segnalare le seguenti chicche: [...]

1) Aforitmi e Metafone, il disco esistente solo in rete, composto da tutti gli stacchetti presenti nelle nostre 4 autoproduzioni. Scaricatene, ascoltatene e diffondetene tutti.
Disponibile on line anche un'autorecensione dell'opera.
Se volete scriverne, bene o male, fatecelo sapere e sarete segnalati nell'apposita sezione.

2) Un video tratto dalle prove di sabato, con la Slammer che suona Moglie e buoi.

3) Un video, girato sempre sabato scorso, di prove e live dell'Italian Medley Ska.

Detto ciò, sappiate che stiamo organizzando la tournè estiva e che siccome tutto è relativo, per noi due date di seguito fanno già tournè.
Ci tengo a precisare che si tratta della prima tournè Slammer organizzabile anche via blog, dai blog, con i blog.
Di conseguenza, se ci tenete ad essere avanti, se siete tentati dalle sfide impossibili, se siete motivati a far emergere davvero un gruppo troppe volte emerso e altrettante quasi sepolto, fatevi avanti e contattateci.
Organizzare i concerti italiani di qualche gruppo svedese, come avete fatto fin qui, è cosa troppo facile (chi non capisce questa frase non si preoccupi, chi la capisce si preoccupi, o perchè l'ha capita, o perchè ha organizzato le date di qualche gruppo svedese). Fossimo stati svedesi saremmo ricchi e famosi da un pezzo, e pure biondi.
E invece no, siamo ciociaroromani, pensa tu, per lo più brizzolati, quando non calvi.
Pertanto, questo è un consiglio, più che una richiesta.
Prendetevi cura della Slammer, avete tutto da guadagnare, (fuorché soldi, almeno per un po') e sappiate che se dai blog non esce fuori neanche una data per l'estate della Slammer sarà la prova provata che si stava meglio quando si stava peggio.

Facebook

3 commenti a “Original Slammer Blog e non solo”

  1. scritto il 21 aprile 2005 16:59 da quincy

    stavo pensando di cambiare l’”original” che ormai di originalità non gliene frega più niente a nessuno con un più attuale “benedetta”: ah Benedetta Slammer Band…

  2. evvai!

  3. scritto il 21 maggio 2005 23:41 da Iddio

    vedo ceh siete tutte delle personcine perbene..belle facce pulite…

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License