Tovarishi Raindogs

by Diego Bianchi il 16 giugno 2005 @ 13:49 / Ai_Mejo_Post / 4 Commenti
Tempo fa ci si rammaricava con la band del fatto che andare a vedere certi concerti fosse diventato praticamente impossibile.
Troppo costosi i biglietti, peraltro immediatamente esauriti, per finti eventi alla portata dei soliti pochi.
Oggetto del nostro rammarico era il live di Tom Waits, giunto occasionalmente in Italia.
Tuttavia, siccome internet è una grande famiglia, un parziale rimedio è al momento possibile. Un tale che ha avuto il piacere di presenziare o di conoscere qualche presenzialista e/o di ravanare on line alla ricerca di qualche rantolio d'autore, si è preso onere e onore di rendere disponibile una vasta mole di mp3 di live di Waits. [...]
Il tutto si trova su questo sito russo (immagino lo sgomento di Totonno, russofilo detrattore di Waits, al quale ho pure chiesto consulenza per il titolo senza dirgli a cosa mi servisse); non so per quanto tempo rimarranno disponibili on line i file, ma finché stanno là sarebbe un peccato non farci un salto (il tutto, come già successo per l'archivio blues, l'ho scoperto qui).
Detto ciò, ricordo che la Slammer, che invece è potenzialmente alla portata di tutti fuorché di chi di norma dovrebbe farla suonare, si esibirà sabato sera in quel di Arce (FR).
Chi vuole registrare registrasse.
Chi vuole mettere on line mettesse. 
Chi è russo ci facesse suonare in Russia.
Facebook

4 commenti a “Tovarishi Raindogs”

  1. scritto il 16 giugno 2005 20:28 da SanVa

    gli sto gia dando giu di wget. Mi ricordo che tempo fa uno aveva anche messo in rete il live a Firenze. Ad Arce con il Geometra: non puo funzionare! Dateci dentro anche per me

  2. interessante! però non credo sia la stessa cosa che vedere tom waits dal vivo….

  3. Vi sto organizzando una serata a Adometrovs, da leccarsi la coclea.

  4. scritto il 20 giugno 2005 16:56 da zoro

    proviamo il commento senza lo script spam

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License