Noi sapiens

by Diego Bianchi il 10 ottobre 2006 @ 22:13 / Libreria / 9 Commenti

Nel tentativo di esorcizzare il salasso che a breve dovrò versare all'autofficina che sta ancora detenendo la mia macchina piena d'acqua, continuo a spendere soldi in maniera discutibile.
A testimonianza di questo mio inconscio atteggiamento, copio e incollo l'incipit di uno dei libri che mi sono comprato in questi giorni:

“Nel corso delle epoche, filosofi, antropologi e scienziati hanno tentato di definire le caratteristiche proprie ed esclusive dell'Homo sapiens. La capacità di fabbricare utensili, secondo alcuni esperti. Quella di elaborare sistemi linguistici complessi, secondo altri. La pratica del sesso per scopi che esulano dalla procreazione. Il fatto di sentire ed esprimere emozioni. Di provare meraviglia e curiosità, di essere in grado di meditare sulle ragioni dell'esistenza e sul senso della vita. Molto probabilmente tutte cose vere. Ma c'è un altro aspetto peculiare degli esseri umani rimasto ignoto o sottovalutato fino a poco tempo fa.
Noi blogghiamo.”

Ecco, da questo punto alla fine mancano circa 320 pagine e le 2 che precedono le parole che avete appena letto sono una prefazione di Beppe Grillo.
Che faccio, continuo?

Facebook

9 commenti a “Noi sapiens”

  1. io lascerei perdere, senza alcun dubbio, dopo un incipit così. e poi, già che ci sono, approfitto per che l’osservazione che “La pratica del sesso per scopi che esulano dalla procreazione” sia una caratteristica dell’essere umano mi è smepre sembrata una cazzata. Gli altri animali non scopano per procreare, lo fanno perché ne hanno voglia. poi non avendo contraccettivi va a finire che ogni volta che lo fanno la femmina rimane in cinta, o no?
    (mi piace molto questo blog, complimenti davvero)

  2. scritto il 11 ottobre 2006 04:48 da SanVa

    forse sei ancora in tempo a farti ridare i soldi

  3. Mah, pur essendo una persona egregia, certe volte Grillo farebbe meglio a sparagnarsi certe uscite… continua comunque, e` solo l`intro…. che peggiori e` difficile comunque.

  4. scritto il 11 ottobre 2006 12:09 da delta nn

    mi fa ricordare una mitica vignetta di altan, in cui il libraio chiedeva al compratore: “glielo incarto?” e l’altro: “no grazie, lo butto via così”.

  5. Ma va di moda snobbare Beppe Grillo?

  6. scritto il 11 ottobre 2006 17:43 da zoro

    io non l’ho snobbato, ne ho addirittura letta la prefazione. Detto ciò, il Grillo blogger mi sta un po’ sul cazzo (ma io non ho mai fatto tendenza).

  7. Cool!

  8. Nice

  9. scritto il 26 luglio 2010 13:24 da Fulvio

    Solo il Grillo Blogger?

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License