Signore e signorine

by Diego Bianchi il 8 ottobre 2007 @ 16:50 / Calcio_Antico / 6 Commenti
Seconda puntata, questa sera, di Fallo da Dietro, la trasmissione che su N3tv coconduco con Stefania Campanella.
La prima è andata e la trovate online sul sito della net tv in questione.
I due commenti al momento presenti sul sito della trasmissione la dicono lunga sulla percezione di quello che, nella speranza che la tecnologia ci assista in futuro meglio di quanto avvenuto al debutto, abbiamo tentato e tenteremo di fare.

# ozmar – una cosa giusta l'avete detta; non c'era bisogno di un'altra trasmissione idiota sul calcio. il programma è piuttosto inquietante
# stiven – finalmente una trasmissione di calcio fatta per bene… DAJE ZOROOO!!!
Ora, tutto ciò è molto bello e stasera avremo la possibilità di capire meglio chi, tra ozmar e stiven avrà più ragione.
I temi di cui dibatteremo oggi con ospiti in studio e online saranno: simulazioni europee e leggi del lavoro europee, Casa del Signore e Casa delle signorine, miss tifose, tifose non miss, vecchi campioni messicani, antipolitica partenopea, varie ed eventuali.
Per commentare e fomentare il tutto ci saranno chat, sondaggi e temi da proporre a vostra scelta, se volete, anche nei commenti a questo post.
Facebook

6 commenti a “Signore e signorine”

  1. Vorrei essere in studio ma non ce la farò ma un tema te lo propongo. Alla luce di Parma-Roma è ancora vero che Quintini è meglio di Curci e Doni, Sperotto da una pista a Pizarro e soprattutto Fabio Junior è più da nazionale “carioca” di Mancini. Ai posteri la sentenza ;-)

  2. Devo dire Lei bravissima

  3. Strano, solo due commenti? Zoro, tutto ok, occhio all’audio (spesso gracchia) e continuate così, che tanto lo so bene che il calcio è una scusa! ;)

  4. scritto il 10 ottobre 2007 16:29 da Stiven

    io ti ripeto che a me piace un mucchio… mi fai troppo ridere…

  5. Un argomento carino e serio per il calcio? Come mai nel calcio italiano non si è ancora verificato il caso di un coming out? OSsia, come mai che in Italia nessun giocatore famoso di calcio ha mai ammesso di essere omosessuale? E’ accaduto in tutti i Paesi del mondo, in tutti gli sport. In Italia, no. Si potrebbe poi fare una ricerchina su alcune delle voci più famose, da Zio Bergomi a Del Piero, passando per quel che pare sia accaduto nello spogliatoio della Lazio degli anni ’90… e via cantando. Il tutto caro Zoro, lasciando da parte sorrisetti e sottintesi, ché a quelli ci pensano già chiesa cattolica, partiti politici e resto della società italiana :-)

  6. Un argomento carino e serio per il calcio? Come mai nel calcio italiano non si è ancora verificato il caso di un coming out? OSsia, come mai che in Italia nessun giocatore famoso di calcio ha mai ammesso di essere omosessuale? E’ accaduto in tutti i Paesi del mondo, in tutti gli sport. In Italia, no. Si potrebbe poi fare una ricerchina su alcune delle voci più famose, da Zio Bergomi a Del Piero, passando per quel che pare sia accaduto nello spogliatoio della Lazio degli anni ‘90… e via cantando.Ed Hardy Swimwear

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License