Canzonami

by Diego Bianchi il 27 febbraio 2010 @ 11:35 / Tolleranza_Zoro / 9 Commenti

Di Festival e Dopofestival, di Pd e nazionalpopolare, di giovani dentro e giovani fuori, di animatori e passerelle, di ricchi e poveri, di canzoni e dibattito, di principi e amici, suonando con il paese reale, nella speranza di non stonare.

Questo e molto altro nella quarantottesima puntata di Tolleranza Zoro, la quattordicesima per la nuova edizione di Parla con me, in una versione di circa otto minuti più lunga rispetto a quanto andato in onda. A causa dei limiti imposti da YouTube ho dovuto spezzare la puntata in tre parti. Forse sto esagerando e questa puntata qui è più simile ad un documentario che a una normale puntata di Tolleranza Zoro, però avevo tanta roba che in tv non ha trovato spazio, mi dispiaceva sacrificarla pure su Internet.

Buona visione.

Facebook

9 commenti a “Canzonami”

  1. scritto il 27 febbraio 2010 12:36 da luisa monaco

    prima parte: grazie per aver illustrato quali sono i veri problemi del paese, cassintegrazione, sciopero-immigrati, corruzione, processi su processi, intercettazioni…sei stato brillantemente irrisorio su questa manifestazione sanremese tristemente patinata e obsoleta. ci sei andato per smascherare quello che in pochi avrebbero avuto il coraggio di fare. il principe che si fa propaganda per il ripescaggio è + patetico di quello che ci hanno dato ad intendere con la sua presenza e il suo pezzo. la coppia corona-rodriguez è diventata grazie ai tuoi occhi inevitabilmente comica. mi son parsi l’uno degno dell’altra, con un Q.I. decisamente inferiore alla norma. il pubblico del festival -e questo era palese- è andato in visibilio per i vip,specie se marci

  2. scritto il 27 febbraio 2010 12:51 da luisa monaco

    seconda parte: sei stato impietoso pure verso il modo da parte di youdem di approfittare dell’evento mediatico per far politica in mezzo alla gente sbagliando modo e tempistica. stendo un velo pietoso sui tokio hotel ed i loro fans. “i problemi dell’immigrazione con J.Lopez” mi ha fatto sbellicare dalle risate; questa è satira dì alto livello:)ancora mi sfugge la strategia di marketing che ha unito i cantanti ai politici:O

  3. scritto il 27 febbraio 2010 13:21 da anto

    FENOMENALE SEI MEIO DI BLOB

  4. scritto il 27 febbraio 2010 13:35 da luisa monaco

    terza parte: il tuo istinto protettivo verso Bersani (e sua figlia) è stato encomiabile:D. ma la sua esperienza, ormai si sa, non è andata un granché. in effetti la mossa d’entrare all’Ariston non è stata azzeccata. è stato solo un modo per sottoporsi volontariamente ad un inevitabile tiro al bersaglio. gli operai di termini imerese, concordo con te, sono stati una mega trappola. Costanzo, c’era d’aspettarselo, è come la moglie. ama fare tranelli.”imbroglietto” rende l’idea di come siano andate lì le cose in tutti i sensi. complimentoni perché hai scritto, diretto, interpretato e montato questo gran pezzo.comunque resto allibita dalle dinamiche e dalle sottodinamiche, da te efficacemente svelate, dell’evento.

  5. scritto il 27 febbraio 2010 20:38 da Zarzaro

    Ciao Zoro…volevo fare un appunto tecnico al sito. seguo sempre i tuoi video sul tuo sito, ma avendo il mio pc in riparazione e dovendo usare un vecchio scassone per navigare mi sono reso conto di quanto sia difficile visualizzare il tuo sito con un computer vecchio e una connessione non ottimale.ciò credo sia dovuto al fatto che oramai la lista dei video di tolleranza zoro è sterminata e caricare 50 preview e testi vari non è la cosa più semplice del mondo…perchè non raccogli il pre-parla con me e parla con me-prima stagione in delle sottocartelle così da alleggerire un pò la pagina?!..ciao…appena riesco a vedere il video lo commento!

  6. Bella Zo’…la verità e’ che Bill Clinton costava troppo, e hanno ripiegato su Bersani che i soldi ce li metteva lui. Sara’ stata contenta la base PD, che anche stavolta avra’ optato per la terapeutica automartellata sui coglioni per chiudere l’ennesimo occhio. PS: Io pubblico da qualche mese i tuoi video sul mio blog, ovviamente muniti sempre di fonti e link all’originale sito. Se dovesse roderti li tolgo. Daje cosi’!!

  7. scritto il 28 febbraio 2010 04:04 da Fabrizio

    Sei un grande Diego! Ti seguo sempre Bebbo

  8. scritto il 2 marzo 2010 11:13 da Stefano

    Ti sei superato!!! Grande!!!

  9. Ma come mai non c’è l’intervista a Fulvio. Zoro fai il bravo!!!

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License