Beato chi ci crede

Di Primo Maggio, di lavoratori, di concerto e sindacati, di primo maggio, di beati, di papi e di miracoli, di par condicio e suore leghiste, di un mondo migliore per chi ha fede e peggiore per chi non ne ha.
Questo e molto altro nella settantatreesima puntata di Tolleranza Zoro, la quindicesima per questa edizione di Parla con me, in una versione di circa quattro minuti più lunga rispetto a quanto andato in onda.
Buona visione.

Facebook

18 commenti a “Beato chi ci crede”

  1. scritto il 12 maggio 2011 15:00 da Edo

    i tuoi filmati arrivano sempre al momento giusto: con internet uno non fa in tempo a leggere una notizia che già è vecchia. tu rinfreschi, sei come un catering!

  2. scritto il 13 maggio 2011 20:31 da fred

    Certo che stavolta la sforbiciata nella versione vista in tv è stata pesante, peccato perchè questo è sicuramente uno dei tuoi migliori. Resisti e non mollare

  3. scritto il 13 maggio 2011 20:33 da milena

    Mi è piaciuta tantissimo, bravo come sempre e anche di più

  4. scritto il 14 maggio 2011 06:01 da mirko

    Sequenze veramente strepitose e momtaggio di grande fattura per non parlare dei contenuti.

  5. Diego sei er mejo dissociato della televisione. Incarco e manno!
    Tsao

  6. scritto il 14 maggio 2011 21:31 da sergio

    Bravo, complimenti da ma e dai miei figli Isabella ed Adriano. Non mollare mai, abbiamo bisogno di te.

  7. scritto il 15 maggio 2011 08:04 da Alessandro

    Bravo Diego, questa entra direttamente fra le mie preferite!

  8. scritto il 16 maggio 2011 12:48 da dospin

    molto molto ben fatto,complimenti.
    comunque la fede l’ hanno tutti magari non per qualcosa di ultraterreno,tu ad esempio sei romanista,ci vuole fede no?

  9. scritto il 16 maggio 2011 14:23 da Gabriella

    Stupendo!!!!!!!

  10. nooooo! la suora leghista nooooo!!!
    Cmq, Diego, i tuoi video sono sempre fantastici, pieni di ironia e fanno riflettere! alla prossima puntata…! :)

  11. scritto il 19 maggio 2011 16:04 da marco

    Intelligenza, ironia, tempi, contenuti, montaggio
    Sei veramente un grande , anzi un immenso, a 360 gradi , come al solito del resto

  12. scritto il 22 maggio 2011 13:05 da jacopo

    la fede? no! non ce lho! nonmelhannodatanonceraerafinitanonlhocercatacostavatroppo! grande! veramente grande! alle volte sembrate Rino Gaetano e Ennio Flaiano messi insieme

  13. scritto il 22 maggio 2011 13:26 da Elio Malloni

    …STENDINGHEOVESCION!!!

  14. scritto il 26 maggio 2011 10:24 da Alessandro

    Grande Diego, sto in overdose de Zoro!
    C O M P L I M E N T O N I!
    di la verità… siete du monozigoti!!!

  15. scritto il 26 maggio 2011 10:38 da nicola

    Diego ma che aspetti a fare la 74???
    capisco che c’è l’imbarazzo della scelta sugli argomenti da trattare, però io senza di te non so stare!!!!
    Ciao Zoro, a presto, sei un genio!!!!

  16. scritto il 27 maggio 2011 23:11 da ConoscenzaPower

    Io rappresento la vostra attenzione il film:
    La strategia di lunga durata di superamento dell’islam coranico dagli padroni del progetto Bibbia
    http://www.youtube.com/watch?v=hcYI9GtNLeE

  17. scritto il 29 maggio 2011 16:09 da fasa

    Storie di campanilismo…
    Una volta su set di “N, io e napoleone”, Valerio disse a Virzì, livornese DOP(*), che non riusciva a fare bene il vernacolo, diceva che lo faceva troppo pisano.
    MA POI ebbe la malaugurata idea di fare una battuta al suo regista, su Pisa …
    Peccato che mi presentai (col mio fare da assassino) esclamando: occhio eh! qui ‘un c’enno solo i lebbrolesi, c’enno anco i pisani”!

    Oh, non mi ha più rivolto nemmeno uno sguardo :D

    A Valerio, stavo a scherzà!
    Pija Pisa……Bella Pisa…..
    …NOOO???(grrrrr)
    ;-)

    (*)
    Di
    Origine
    Pescivendola

  18. Eto’o, Eto’o
    Eto’o Eto’o Eto’o
    l’hanno visto
    che votava
    che votava a Paternò

Lascia qui il tuo commento


Creative Commons License